lunedì , 26 Febbraio 2024

DINO FUMARETTO: protagonista dell’ultimo appuntamento al Circolino

Per la��ultimo appuntamento del viaggio nella migliore musica indipendente curato da Guido Laino per i a�?MercoledA� del Circolinoa�?, arriva a Trento, Dino Fumaretto, il folle, ironico, poetico progetto di Elia Billoni. Pianista energico e a suo modo virtuoso, Fumaretto/Billoni A? una figura unica nel panorama indipendente italiano, uno degli eredi piA? credibili della tradizione del teatro-canzone di Gaber e Jannacci.

Elia Billoni A? l’unico interprete accreditato della��opera di Dino Fumaretto, che da��altra parte A? un personaggio frutto della sua fantasia: dopo aver portato alle estreme conseguenze la teoria della Finzione Critica e aver fondato a Roma la Resistenza Gratuita (la resistenza allo stravisto del nulla, di cui il buco del Pantheon A? simbolo supremo), Fumaretto raccoglie i suoi scritti nei libercoli “Mappa dei Periodi” e “Mappa Finale”.

Musicalmente, la poetica fumarettiana A? frammentata in una miriade di album autoprodotti che sono stati faticosamente raccolti in uno straordinario primo disco sempre autoprodotto: “Buchi (2002 a�� 2006)”. Dopo un secondo lavoro autoprodotto, la��ep “Pitocco”, nel 2010 con La Famosa Etichetta Trovarobato, una delle etichette di riferimento del mondo indie italiano, esce il primo vero album di Dino Fumaretto, “La vita A? breve e spesso rimane sotto”, registrato nell’arco di un solo giorno al Bunker Studio di Rubiera da Andrea Rovacchi. Le oltre 80 date del tour seguito all’album hanno portato la musica di Dino Fumaretto in giro per l’Italia e gli hanno permesso di vincere alcuni importanti riconoscimenti.

Nel settembre 2010 ha vinto il premio a�?Isabella D’Estea�? per il miglior progetto di teatro canzone e nel maggio 2011 ha ottenuto la a�?Menzione specialea�? alla seconda edizione del premio a�?Musica da berea�?. Nell’agosto del 2011 ha vinto la a�?Targa Bigi Barbieria�? per la canzone umoristica.

Il 2012 porta al rinnovamento con il secondo disco ufficiale, “Sono invecchiato di colpo”, dieci brani inediti arrangiati assieme a una vera e propria band donando al disco un suono radicalmente diverso.

Per i mercoledA� del Circolino, Dino Fumaretto torna alle origini con un concerto in solitaria in cui musica seria e sfoghi surreali, comicitA� e poesia, si intrecciano inestricabilmente.
http://www.dinofumaretto.com

Video:
a�?Mente spostataa�?
a�?Venite assassinia�? (Mucchio TV)
a�?Nella casaa�?
a�?Nuvole e meravigliea�?

Dino Fumaretto in concerto
MercoledA� 28 maggio
ore 21.30
Il Circolino, Piazza Venezia 41/1, Trento.
Ingresso libero
Dino Fumaretto in concerto: nuove forme di teatro canzone
Per a�?I mercoledA� del Circolinoa�? una figura unica nel panorama indipendente italiano

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *