sabato , 20 Aprile 2024

DOLOMITI ENERGIA: le Last 32 finiscono con un ko ininfluente contro il Trabzonspor

DAL COMUNICATO STAMPA UFFICIALE: I bianconeri, giA� qualificati da primi nel girone per gli ottavi di finale dove affronteranno Zaragoza, perdono per 73-89 dal team turco di uno scatenato Hardy (27)

600 TRABZONSPOR

Una Dolomiti Energia discontinua e poco motivata da un confronto del tutto ininfluente per la sua classifica, cede il passo per la seconda volta in due confronti diretti di Last 32 al giA� eliminato Trabzonspor Medical Park. 73-89 il punteggio di un incontro deciso nel corso del terzo quarto dalla clamorosa fiammata da 16 punti in 10 minuti dell’ex Avellino, Barcellona e Bologna Dwight Hardy. A dispetto della sconfitta a domicilio i bianconeri chiudono comunque al primo posto il girone K della seconda fase di Eurocup, approdando con il vantaggio del campo per il match di ritorno all’ottavo di finale che li opporrA� tra un due settimane agli spagnoli del Cai Saragozza. Prima di pensare al doppio confronto europeo, perA?, i trentini dovranno affrontare il delicato anticipo di campionato di sabato sera contro Avellino per poi dedicarsi alle Final Eight di Coppa Italia.

 

La cronaca: Maurizio Buscaglia inizia l’incontro schierando Diego Flaccadori e Dominique Sutton sul perimetro al fianco di Forray, con l’ex Santa Cruz Warriors particolarmente pimpante e subito pronto a fare (5 punti) e disfare (2 perse) con l’abituale energia. Ryan Thompson (4) e Andrija Stipanovic (5 punti e 2 rimbalzi) tentano di fare la voce grossa tra gli ospiti, ma Pascolo (3 con 4 rimbalzi) ne smorza gli entusiasmi con la solita concretezza: il periodo si chiude sul 18-14 per i bianconeri, con gli applausi piA? scroscianti riservati all’ingresso in campo dello svedese Lofberg.

 

Nel secondo quarto Wright prova a spaccare in due la partita (22-17 con 5 punti e 4 rimbalzi del centro ex Toronto), ma Novica Velickovic (6 punti e 4 carambole) ha idee diverse per la serata (25-26). Con Forray da una parte (8 con due triple) e Stipanovic dall’altra (11 e 2 assist) in bella evidenza la partita scivola piacevolmente fino all’intervallo lungo: A�37-36.

Nel terzo periodo tra le file del Trabzonspor accende i motori Dwight Hardy. Una fiammata della guardia americana di passaporto congolese (10), giA� decisiva nel match d’andata, spacca in due il confronto (42-53 al 24′). Trento prova a reagire con Wright (10 e 5 per il 47-53), ma la guardia ex Virtus Bologna A? on fire, e complice un immacolato 5 su 5 dall’arco (22 punti) spinge i turchi all’ultima pausa sul piA? sedici (51-67).

Nell’ultimo periodo Maurizio Buscaglia non si fa condizionare dal risultato, e continuando a dare profonditA� alle sue rotazioni trova punti confortanti da Lofberg (7). Le schiacciate di Sutton in tap in e Lockett a rimorchio fanno credere ai 1.095 del PalaTrento che la gara possa ancora essere riaperta (64-76 al 35′), ma il team di Markovic dimostra la sua soliditA� guidato dal concreto Stipanovic (18). Finisce 73-89 con la Dolomiti Energia giA� pronta a voltare pagina e concentrarsi sulla gara di sabato sera contro la caldissima Sidigas Avellino.

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO a�� TRABZONSPOR MEDICAL PARK 73-89 (18-14, 37-36, 51-67)

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Poeta 8 (2/6, 0/1), Sanders 5 (0/4, 0/1), Pascolo 7 (2/6, 1/2), Forray 10 (1/4, 2/4), Lofberg 7 (2/2, 1/2), Flaccadori 7 (2/5, 1/2), Sutton 10 (3/8, 1/2), Lockett 6 (1/9, 0/2), Lechthaler 3 (0/1), Wright 10 (5/7, 0/1). Coach: Maurizio Buscaglia

TRABZONSPOR MEDICAL PARK: Thompson 11 (4/4, 1/3), Sanli 0 (0/1), Candan 0 (0/1), Hardy 27 (3/6, 6/6), Velickovic 11 (3/5, 1/4), Kitchen 4 (2/3, 0/0), Demirel 5 (1/2, 1/2), Saruhan ne, Yildririm 3 (1/2 da tre), Gulaslan 2 (1/2), Stipanovic 18 (7/11), Kulig 8 (1/3, 1/2). Coach: Nenad Markovic.

Arbitri: Vicente Buito (Spagna), Marek Cmikiewicz (Polonia), Markos Michaelidis (Svizzera)

NOTE: Spettatori: 1095. Tiri liberi: Trentino 19/27, Trabzonspor 12/16. Tiri da due: Trentino 18/52, Trabzonspor 22/38. Tiri da tre: Trentino 6/17, Trabzonspor 11/20. Rimbalzi: Trentino 33 (Pascolo, Sutton 6), Trabzonspor 37 (Velickovic 6). Assist: Trentino 17 (Pascolo 5), Trabzonspor 21 (Hardy 5).

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *