giovedì , 29 Febbraio 2024

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO a�� SIDIGAS AVELLINO: Una��Aquila in crisi non sa piA? vincere, perde malamente anche con Avellino.

La Dolomiti Energia sembra non essere piA? in grado di vincere, sciupa tantissimo e perde la��ennesima partita casalinga con Avellino per 68 a 80.

600 avellino

In un match sicuramente ricco di rimpianti la��Aquila si conferma una squadra irriconoscibile, dopo i primi due quarti dove aveva ampliamente dominato, si A? fatta recuperare nella��ultimo tempino con un parziale da paura di Avellino (13 a 34) perdendo testa e incontro. Questa piA? che una crisi di risultati sembra una squadra totalmente prosciugata dai tantissimi impegni e con pochissimo tempo per rifiatare: ne sono la dimostrazione le a�?rincorsea�? che tutte le squadre riescono a fare.

Una squadra che parte a bomba dimostrando che la stoffa ca��A?, ma appena la a�?benzinaa�? finisce manca di precisione sia in attacco che in difesa; un roster sicuramente cortissimo, con giocatori mai impiegati nelle rotazioni, qualche infortunio ha poi aiutato in maniera negativa il crescere di questo appannamento, ora la speranza A? nella��arrivo di un lungo alla��altezza che dia una mano ad un gruppo che puA? e deve tornare subito in carreggiata.

A�

TOP & FLOP: Super flop per la terna arbitrale, con decisioni in piA? occasioni alquanto discutibili che hanno sicuramente influenzato il risultato aumentando il nervosismo dei giocatori bianconeri, DILETTANTI.

Sempre piA? impercettibile la��azione e la presenza di Poeta, giocatore arrivato dalla Spagna con grandissima voglia di rivincita dopo la��infortunio partito in terra iberica, ma che fino ad ora, salvo due match, non ha ne impressionato nA� dato quella��estro che ci si attendeva; le sue bombe da tre punti sono completamente sparite dal suo repertorio, IRRICONOSCIBILE.

Ottimo oggi il trentino Lechthaler, roccioso e grintoso firma una delle sue piA? belle prestazioni in maglia aquilotta, sarA� per il dente avvelenato della��ex ma oggi Luca ci A? piaciuto, RINATO.

Hanno faticato un poa�� tutti oggi, anche il super capitano visto nelle ultime uscite non ha dato il solito contributo, falloso, poco incisivo e molto sporco al tiro non A? sicuramente una serata che rimarrA� nella storia di Forray, SOTTO TONO.

Ad una settimana dalle Beko Final Eight di Coppa Italia la��Aquila vista oggi non puA? aspirare a nulla, speriamo in una settimana di riabilitazione fisica e psicologica perchA� questo gruppo merita assolutamente un risultato diA�prestigio, in bocca al lupo RAGAZZI, GO AQUILA!

 

La cronaca: la partita si apre su ritmi elevatissimi con la Dolomiti Energia Trentino che, priva di Joan Lofberg (tonsillite) prova il primo allungo al 5a�� grazie alle triple di Pascolo e Lockett che danno il 15 a 8. Le accelerazioni dei bianconeri fanno male ad Avellino e sulla inchiodata di Wright al termine di una��azione rapidissima per il 21 a 12, coach Sacripanti A? costretto a chiamare time out. Il canestro di Lechthaler fissa il punteggio alla fine del primo quarto sul 27 a 14 per la Dolomiti Energia Trentino, con un Lockett giA� a quota 9 punti. La partita A? una battaglia e Luca Lechthaler si erge a protagonista con quattro punti che tengono i padroni di casa avanti 29 a 18 al 14a��. Veikalas mette la tripla del 31 a 23 al 16a��, ma subito Wright risponde con il canestro dai 6.75 per il 34 a 23. Avellino prova a far sentire il peso maggiore sotto le plance, ma ancora Flaccadori tiene in doppia cifra il vantaggio bianconero con la tripla del 37 a 27 al 18a��. La tripla di Lockett, 12 punti in 14a��, a 10a�? dalla fine della prima parte della gara fissa il punteggio sul 42 a 29 per la Dolomiti Energia Trentino. La Dolomiti Energia Trentino fatica a trovare il canestro, ma si aggrappa alla propria difesa e al 25a�� A? ancora avanti 48 a 34 grazie ad un contropiede chiuso da Sutton. Sanders punisce la zona bianco verde con la bomba del 53 a 40 e poi Pascolo porta i bianconeri sul +15 a al 28a�� e coach Sacripanti deve ricorrere al time out. Avellino fa un 4 a 0 in 30a�?, i bianconeri non trovano piA? la via del canestro e alla fine del terzo quarto il punteggio A? di 55 a 46 per i ragazzi di coach Buscaglia. Nunnally in apertura mette la tripla del -6 a 8a��17a�? dalla fine; Wright si butta dentro per il canestro del +8, ma Nunnally ancora da tre segna il canestro del 57 a 52 a 6a��33a�? dalla fine. Sutton fa 1/2 dalla lunetta, Cervi segna da due, ma subito Pascolo sfrutta la��assist di Sanders per il 60 a 54 a 5a��45a�? dalla sirena. Avellino puA? beneficiare della serie di tiri liberi (alla fine Trentino 3/4, Avellino 24/26) e torna fino a -5, 64 a 59 aA� 4a��19a�? dalla fine. Ragland segna dai 6.75 per il -2 e poi Nunnally mette il libero del -1, 64 a 63 e poi Acker dai 6.75 porta avanti Avellino sul 64 a 66 a 120 secondi dalla fine. Avellino ha perA? ormai messo la freccia del sorpasso e alla fine gli ospiti possono festeggiare la vittoria con un largo 68 a 80.

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Poeta (0/1 da tre), Sanders 5 (1/3, 1/5), Pascolo 14 (7/14, 0/4), Forray 2 (1/4, 0/5), Bellan ne, Flaccadori 7 (2/4, 1/2), Sutton 5 (2/6, 0/1), Lockett 14 (4/6, 2/5), Lechthaler 4 (2/2), Wright 17 (6/12, 1/3). All. Buscaglia

SIDIGAS AVELLINO: Norcino ne, Ragland 7 (1/1, 1/5), Green 4 (1/2, 0/3), Veikelas 8 (1/1, 1/3), Acker 11 (3/5, 1/3), Leunen 2 (1/2, 0/2), Cervi 13 (5/7), Severini ne, Nunnally 29 (4/7, 3/6), Pini (0/1 da tre), Buva 6 (3/7 da due), Parlato ne. All. Sacripanti.

NOTE: Tiri liberi: Trentino 3/4, Avellino 24/26. Tiri da due: Trentino 25/51, Avellino 19/32. Tiri da tre: Trentino 5/26, Avellino 6/22. Rimbalzi: Trentino 35 (9 Pascolo), Avellino 39 (9 Cervi). Assist: Trentino 20 (4 Sanders e Sutton), Avellino 14 (4 Acker). Spettatori:A�3.162

Vedi anche

Pesaro battuta 91-74: la Dolomiti Energia torna alla vittoria in A

Sei triple di Silins (25 punti) e altri 4 giocatori in doppia cifra risolvono un match vissuto a strappi per tutti i 40a��: terza vittoria in campionato per i bianconeri, che partono alla grande ma non riescono mai a chiudere la partita. LEGGI IL CS UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *