mercoledì , 19 giugno 2019
Home / economia e società / ERA DIGITALE: alla Erickson il 6 e 7 febbraio “pericoli e potenzialitA� nell’era digitale”

ERA DIGITALE: alla Erickson il 6 e 7 febbraio “pericoli e potenzialitA� nell’era digitale”

A Trento, il 6 e il 7 febbraio 2015, “pericoli e potenzialitA� nell’era digitale”, un corso per comprendere quanto e come le tecnologie della comunicazione, i social network e il web in generale possono cambiare la nostra vita in meglio

600 corsi pc

Il mondo del Web vive la sua quotidianitA� tra pericoli e opportunitA�, eppure spesso gli adulti, genitori, insegnanti, educatori, psicologi, affrontano la tematica delle nuove tecnologie in maniera negativa e ansiosa semplicemente per mancanza di informazioni e conoscenza.

Solo per ricordare qualche dato sui nativi digitali, oggi sono due milioni i bambini tra i 5 e i 14 anni che utilizzano costantemente la rete. Addirittura il 38% dei bimbi sotto i due anni ha usato un dispositivo mobile. A otto anni usano giA� abitualmente smartphone e tablet (72%) e uno su due ha un proprio telefonino. Infine, la��etA� media di iscrizione a Facebook, che A? di appena 13 anni e mezzo.

Per colmare alcune lacune e fornire utili informazioni per comprendere meglio il mondo del Web in generale, il Centro Studi Erickson propone il corso Pericoli e potenzialitA� nella��era digitale. Risposte concrete e operative a bisogni emergenti, che si terrA� a Trento il 6 e 7 febbraio 2014. Due giorni di formazione studiati per dare ai partecipanti una panoramica completa di tutte le tematiche inerenti la��Era Digitale, da un punto di vista didattico, pedagogico e psicologico, oltre a offrire informazioni utili alla vita quotidiana di genitori, educatori e insegnanti.

Oggi non A? piA? sufficiente dare delle regole ai figli per l’utilizzo del Pc o del cellulare, ma A? sempre piA? necessario comprendere le tecnologie della comunicazione, i social network e il web in generale per padroneggiare le loro modalitA�, limiti e potenzialitA�.

Gli adulti non dovrebbero avere paura del Web, ma comprendere la rete, un ambiente dove le persone si creano (o proiettano) una��identitA� fatta di post, tweet, condivisioni, foto, video, blog. Un’identitA� non sempre negativa, controllabile e regolabile anche dalla vita reale.

Docenti

Mauro Berti – Sovrintendente della Polizia di Stato, Responsabile Ufficio Indagini Pedofilia del Compartimento Polizia Postale e delle Comunicazioni del Trentino Alto Adige

Michele Facci – Psicologo

Giuseppe Maiolo -A� Psicologo, psicoterapeuta, Libera UniversitA� di Bolzano

Pagina Web dedicata al Corso: http://bit.ly/Pericoli_potenzialita_era_digitale

Per maggiori informazioni

Segreteria organizzativa

Centro Studi Erickson

Via del Pioppeto 24, fraz. Gardolo a�� 38121 Trento

tel. 0461 950747 – fax 0461 956733

e-mail: formazione@erickson.it

Vedi anche

Orchidee tropicali: al Muse l’esposizione internazionale

Il 25 e 26 maggio 2019 dalle 10.00 alle 18.00, al Muse di Trento, Orchids …