lunedì , 9 dicembre 2019
Home / arte & cultura / FRONTIERE-GRENZEN
7A� edizione del premio letterario

FRONTIERE-GRENZEN
7A� edizione del premio letterario

a�?Frontiere-Grenzena�? A? un premio letterario rivolto a chi vuole esplorare tutti i territori, reali e non, legati a frontiere e confini di qualsiasi genere.

Proprio perchA� intende oltrepassare facili definizioni, il concorso A? aperto a tutti i generi della narrativa contemporanea, dal racconto tradizionale a nuove sperimentazioni linguistiche, dal thriller al fantastico, dalla��horror alla fantascienza, dalla��epistolario al racconto rosa, al testo teatralea��”
(art. 1 del regolamento).

Il premio letterario Frontiere-Grenzen, nella prima edizione, A? nato con la��intenzione di offrire a chi vive nelle province di Trento, Bolzano e Belluno la possibilitA� di esprimere e descrivere le pulsioni profonde di queste terre. Luoghi vicini geograficamente e con territorio montano simile, che hanno visto perA? affermarsi nella storia culture e lingue differenti, quali quelle ladine, venete, italiane e tedesche.

Esempio di convivenza etnica soprattutto al mondo attuale, in una realtA� di persone che tra loro mescolano culture, che abitano, nella diversitA�, affini territori fisici e mentali o che si spostano per rispondere a nuovi bisogni con sempre maggiori difficoltA� di convivenza, tali da creare conflitti a volte anche molto gravi. Frontiere vuole cogliere la ricchezza di questa realtA� composita e dare voce ad ognunoa��

Negli anni il premio ha sempre piA? ampliato i suoi confini fino a comprendere tutte le province italiane dell’arco Alpino di frontiera, i Cantoni Svizzeri confinanti e tre LA�nder Austriaci confinanti.

Le province italiane interessate al premio, per la��edizione 2013, risultano quindi : Imperia, Cuneo, Torino, Aosta, Vercelli, Verbania, Varese, Como, Lecco, Sondrio, Bolzano, Trento, Belluno, Pordenone, Udine, Gorizia e Trieste.
I Cantoni Svizzeri confinanti interessati sono il Canton Ticino e il Canton Grigioni; i LA�nder Austriaci sono: il Tirolo, la Carinzia e il Salisburghese.

Tutte le info e il bando: www.frontiere-grenzen.com

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …