“Giuristi Dentro” – Alla Casa Circondariale di Trento uno sportello di ascolto per i detenuti

pubblicato da: Francesca Gregori in economia e società

“Giuristi Dentro” – Alla Casa Circondariale di Trento uno sportello di ascolto per i detenuti

Giuristi Dentro

Il progetto “Giuristi Dentro” si avvale del supporto di alcuni studenti della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento ed ha lo scopo di istituire uno sportello di ascolto presso la Casa Circondariale di Trento, al fine di offrire ai tanti detenuti ospiti della struttura un servizio informativo e di mediazione, cercando di rendere più comprensibile un linguaggio per natura ostico come quello giuridico.

L’iniziativa è stata presentata ieri, 26 marzo, nel corso di una conferenza stampa presso la sede di Trento di Fondazione Caritro. Si tratta di un progetto triennale che nei prossimi giorni porterà nel carcere di Spini di Gardolo, ogni venerdì mattina, alcuni studenti del 4° e del 5° anno della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento.

Nell’immagine: Andrea de Bertolini, Mauro Bondi, Michele Iori (foto Roberta Pisoni)

Articoli simili

Pubblicato il 27 marzo, 2018 @ 11:05 am.


Trento Blog è un supplemento alla testata Blogosphera, registrata presso il tribunale di Trento (n. 1369/08)
Blogosphera: Direttore responsabile: Andrea Bianchi - Editore: Etymo srl
Redazione: c/o Etymo srl - Via Brescia, 37 - 38122 Trento (TN) - tel. 0461.236456 - redazione@etymo.com
© 2006-2010 etymo s.r.l. P.IVA 02242430219. Alcuni diritti sono riservati sotto licenza Licenza Creative Commons.

Policy di utilizzo dei cookies