mercoledì , 28 Febbraio 2024

History Lab
Gli appuntamenti di questa settimana

 fonte fondazione.museostorico.it

Continuano le novitA� su , il canale dedicato alla storia e alla memoria, in onda sul 602 del digitale terrestre e in streaming sul sitohl.museostorico.it. I nuovi format vengono trasmessi in prima serata alle 21 e in replica il giorno successivo alle 15. La mattina alle 10 si possono invece rivedere i format della precedente programmazione.

Di seguito le prime serate di History Lab dal 18 al 24 novembre (canale 602 e hl.museostorico.it):

LunedA� 18 novembre, ore 21.00 (in replica martedA� 19, ore 15.00)

I NUOVI DOCUMENTARI
UN INGEGNERE IN CUCINA
I video “Perfect fire” e “Nella terra degli avi” raccontano il lavoro e la passione dell’ingegnere Dale Andreatta nato in Ohio da genitori figli di trentini emigrati a inizio ‘900. Il suo scopo A? contribuire a risolvere la questione dell’uso di legna o carbone per cucinare che nel mondo causa la morte di milioni di persone. Regia di Paola RosA� e Antonio Senter.

MartedA� 19 novembre, ore 21.00 (in replica mercoledA� 20, ore 15.00)


IO MI RICORDO. Storie di vita del ‘900
PIERINA SEGATTA
La famiglia Segatta, come molte altre, vive gli avvenimenti che hanno segnato con forza il a�?900. Pierina racconta le due guerre mondiali, il dopoguerra e l’entusiasmo del periodo postbellico.
a�?Io mi ricordoa�?, attraverso la voce di alcuni testimoni che raccontano la loro storia di vita, restituisce un affresco del ‘900. Un programma a cura di Lorenzo Pevarello.

MercoledA� 20 novembre, ore 21.00 (in replica giovedA� 21, ore 15.00)


OBLA�. Il magazine sui linguaggi della storia.
LA PORTA SOCCHIUSA
L’emigrazione trentina in Svizzera, fenomeno poco noto, eppur dirompente nel secondo dopoguerra. Le storie di chi A? partito sono al centro di una ricerca e di un programma televisivo a puntate. Alice Manfredi intervista lo storico Mattia Pelli e Maurizio Tomasi, direttore della rivista a�?Trentini nel mondoa�?. OblA? A? un magazine sui linguaggi della storia.

GiovedA� 21 novembre, ore 21.00 (in replica venerdA� 22 novembre, ore 15.00)

L’HO LETTO SUL GIORNALE. Gli anni ’50 e ’60
I NUOVI CIBI E I NUOVI DIVERTIMENTI NEGLI ANNI SESSANTA
I cibi surgelati fanno la prima comparsa nei supermercati trentini mentre nuove forme di sport e divertimento americano attirano la��attenzione dei cittadini. Si tratta di una breve striscia di programmazione dedicata ad alcuni articoli di cronaca, comparsi sul quotidiano la��Adige tra gli anni a�?50 e gli anni a��70. A cura di Francesca Rocchetti.

A seguire
LAB 1
IL GIOCO DEGLI SPECCHI
Le attivitA� e il lavoro dietro le quinte dei volontari e dei professionisti che operano in questa��associazione. I Lab sono un viaggio alla scoperta delle realtA� e delle istituzioni che in Trentino si occupano di storia e memoria. A cura della redazione di History Lab.

VenerdA� 22 novembre, ore 21.00 (in replica sabato 23, ore 15.00)

LA PORTA SOCCHIUSA. Storie di emigrazione trentina in Svizzera.
TELAI E LOCOMOTIVE
La Svizzera A? anche il paese dei treni: in treno vi arrivavano gli immigrati che spesso quei treni finivano anche per costruirli. La Loki, azienda di Winterthur che produceva le locomotive per le ferrovie svizzere, ne accolse moltissimi. Tra loro molte donne, messe a lavorare sui carri ponte, per la loro bravura e delicatezza nelle manovre. A cura di Mattia Pelli.

Sabato 23 novembre, ore 21.00 (in replica lunedA� 25, ore 15.00)

REC_La storia in prima persona.
INFANZIA IN MONTAGNA, VALLE DEL PRIMIERO
La��infanzia A? spesso ricordata come felice, spensierata, complice anche il passare del tempo che abbellisce i ricordi e tende a far dimenticare gli aspetti peggiori. Ma la��infanzia di montagna A? stata anche lavoro e povertA�.
Elena Tonezzer ne parla con Quinto Antonelli per farsi raccontare coma��A? andato la��incontro con i bambini di ieri.

Domenica 24 novembre, ore 15.00 e 21.00
Repliche di a�?I nuovi documentaria�?, a�?Io mi ricordoa�?, a�?OblA?a�?, a�?L’ho letto sul giornalea�?, a�?La porta socchiusaa�?, a�?Reca�?.

***
Informazioni:
Fondazione Museo storico del Trentino
History Lab
Tel. 0461 230482 a�� hl@museostorico.it

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *