sabato , 24 Febbraio 2024

HISTORY LAB: la programmazione dal 26 maggio all’1 giugno

600a�?Due regole per il futuroa�? A? il documentario che inaugura la settimana di History Lab: un racconto per immagini del viaggio compiuto dal noto giornalista Piero Badaloni alla scoperta della ComunitA� delle Regole di Spinale e Manez. Inoltre, martedA� andrA� in onda una puntata speciale di a�?Storie in Scatolaa�? realizzata con i ragazzi del gruppo APPM (Associazione Provinciale per i Minori) di Povo.

Le novitA� vanno in onda la sera alle 21 e in replica il giorno successivo alle 15. La mattina vengono invece trasmessi i format della programmazione precedente, visibili anche nella sezione a�?on demanda�? del sito hl.museostorico.it. Il canale locale dedicato alla storia e alla memoria si trova sul 602 del digitale terrestre o in streaming video sul web.

Di seguito le prime serate di History Lab dal 26 maggio all’1 giugno (canale 602 e hl.museostorico.it):

LunedA� 26 maggio, ore 21.00 (in replica martedA� 27, ore 15.00)
I NUOVI DOCUMENTARI: DUE REGOLE PER IL FUTURO
Il racconto per immagini del viaggio compiuto dal noto giornalista Piero Badaloni alla scoperta della ComunitA� delle Regole di Spinale e Manez. Al centro del documentario il significato, dalla nascita alla contemporaneitA�, delle proprietA� collettive come gli antichi giudicariesi le avevano intese e normate. Regia di Piero Badaloni. Una produzione Fondazione Museo storico del Trentino.

MartedA� 27 maggio, ore 21.00 (in replica mercoledA� 28, ore 15.00)
EN PIZECH DE SAL: IL RISO TE LA LAT E GLI SCAMBI ALIMENTARI
Cosa si mangiava prima dell’abbondanza alimentare di oggi? In questa puntata una minestra diffusa nell’Italia settentrionale e in tutto l’arco alpino. Un programma a cura di Alice Manfredi e Matteo Gentilini; video-ricette a cura di Angelo Longo e Michele Corona.
A seguire
STORIE IN SCATOLA: SPECIALE a�?MANI PER LA PACEa�? – APPM POVO
Estate 2013: Il gruppo APPM (Associazione Provinciale per i Minori) di Povo trascorre alcuni giorni in Lagorai. In questa occasione i ragazzi percorrono un tratto del a�?Sentiero della pace”. Raccontano la loro esperienza in una puntata di a�?Storie in scatolaa�? che si basa sulla��omonima attivitA� didattica del Laboratorio di formazione storica. A cura di Luca Caracristi e Alice Manfredi.

MercoledA� 28 maggio, ore 21.00 (in replica giovedA� 29, ore 15.00)
NOTTURNO: LOLLYWOOD
In giro tra i locali di Trento per cercare di vendere una rosa e raccogliere qualche spicciolo. Per poi magari tornare indietro nel tempo. Un programma a cura di Simone Cargnoni, Giuseppe Campanale, Sebastiano Luca Insinga, Luigi Pepe.

GiovedA� 29 maggio, ore 21.00 (in replica venerdA� 30, ore 15.00)
CON PAROLE LORO: PROFUGHI
Durante la prima guerra mondiale, si verificA? la��esodo di piA? di 100.000 trentini, sfollati in varie zone della��impero austriaco e della��Italia. a�?Con parole loroa�? A? un programma sulla Grande Guerra realizzato assieme ai ragazzi delle scuole superiori che esplorano il patrimonio di un archivio. A cura di Tommaso Baldo e Alice Manfredi.
A seguire
LAB 14: ASSOCIAZIONE MEMORES
Scoprire Ala dalla Grande Guerra in poi, raccontare il territorio a partire dai segni lasciati nei boschi e nella��abitato dalle vicende storiche della��ultimo secolo. Per questo era nata la��associazione Memores.
I Lab sono un viaggio alla scoperta delle realtA� e delle istituzioni che in Trentino si occupano di storia e memoria. A cura di Elisa Dossi.

VenerdA� 30 maggio, ore 21.00 (in replica sabato 31, ore 15.00)
TERRE COLTIVATE: La��ORTO
La��orticoltura trentina, in particolare in val di Gresta, rappresenta una risposta alle esigenze di autoconsumo da parte delle famiglie contadine. Il programma racconta la storia dei paesaggi agrari del Trentino e le trasformazioni che li hanno interessati. Ideato e curato da Alessandro de Bertolini, Lorenzo Pevarello e Monica Ronchini.

Sabato 31 maggio, ore 21.00 (in replica lunedA� 2 giugno, ore 15.00)
UNA MEMORIA DI FERRO: LE CITA�
A piA? di un secolo dalla partenza di Erminio Faustini, il primo trentino emigrato a Fontoy per lavorare in miniera, il programma propone un viaggio tra il Trentino e il a�?cantone del ferroa�?, nella Francia nord-orientale. Cos’A? una citA�? Cosa resta dei quartieri costruiti accanto alle miniere dove alloggiavano i minatori e le loro famiglie? A cura di Tommaso Pasquini.
A seguire
STORIE DI QUI VENUTE DA ALTROVE: GENERAZIONI A CONFRONTO
Santa��Ana e Santa��Olimpia: radici e rami della comunitA�, la sfida delle nuove generazioni alla scoperta del nuovo, senza perdere le proprie origini. Ascoltando i racconti dei discendenti dei migranti trentini in Brasile scopriamo il forte legame ancora presente con il nostro territorio e con le nostre tradizioni. Un programma a cura di Manu Gerosa.

Domenica 1 giugno, ore 15.00 e 21.00
Repliche di a�?I nuovi documentaria�?, a�?En pizech de sala�?, a�?Storie in scatola a�� Specialea�?, a�?Notturnoa�?, a�?Con parole loroa�?, a�?Terre coltivatea�?, a�?Una memoria di ferroa�?, a�?Storie di qui venute da altrovea�?.

Vedi anche

EXITUS – il passaggio, al via le proiezioni in Trentino

Giovedì 28 febbraio 2019 alle ore 21.00 presso la Sala della Comunità di RIVA DEL …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *