martedì , 27 Febbraio 2024

I DONa��T LIKE MONDAYS: appuntamento con Diritto alla Memoria

600 Andrea Nicolussi Golo, autore di a�?Diritto di memoriaa�? (Biblioteca della��Immagine, 2014) dialoga con Carlo Martinelli

Nuovo appuntamento con i libri al Community CafA? di via Gorizia 18, a Trento. Protagonista Andrea Nicolussi Golo con il suo a�?Diritto di Memoriaa�?, un romanzo che cerca di tenere assieme tempi e mondi molto diversi tra loro.

La storia infatti ha inizio alla��alba della Grande Guerra e termina alla fine degli anni Sessanta, spazia dalle nostre montagne – quelle attorno a Luserna in particolare – alle lontane a�?Merichea�?, un intero continente che i protagonisti attraversano in cerca di un modo di vivere piA? umano.

Accanto al bimbo che ascolta a�� lo stesso scrittore Andrea, figlio di emigranti (non a caso il sottotitolo A? a�?Canto per mia madre e mio padre emigrantia�?) – e al vecchio che narra, si inserisce proprio chi scrive: scelta obbligatoria perchA� come recita il risvolto di copertina: a�?non puA? essere una colpa cercare un futuro in terre lontanea�? e questo lo scrittore lo ha voluto dire in prima persona. Un romanzo poetico, struggente, vero, personale ed universale, che coinvolge, con una lingua unica, personale e molto curata.

La registrazione video della��incontro sarA� disponibile – cosA� come le 22 conversazioni sui libri fin qui tenute al The Social Stone a�� sui siti www.keecomm.net e www.thesocialstone.net da poco proposti in una nuova veste grafica.

La��autore / Andrea Nicolussi Golo (1963) lavora come operatore culturale presso la��Istituto Cimbro di Luserna/LusA�rnar Kulturinstitut. A? accademico del Gruppo Italiano Scrittori di Montagna (GISM). Nel 2011 gli A? stato assegnato il prestigioso premio a�?Ostana Scritture di Minoranzaa�? alla sua terza edizione, giA� attribuito negli anni precedenti a Carlo Sgorlon e a Boris Pahor. Nel 2013 su autorizzazione Einaudi Editore ha dato alle stampe la traduzione in lingua cimbra del capolavoro di Mario Rigoni Stern, a�?Storia di TA�nlea�?, facendosi apprezzare sia dai parlanti della��antica lingua sia dagli estimatori del Grande di Asiago. Nel 2010 ha pubblicato sempre con Biblioteca della��Immagine il libro di racconti, a�?Guardiano di stelle e di vacchea�?.

I DONa��T LIKE MONDAYS

LA SERATA – LIBRO A THE SOCIAL STONE
LunedA� 19 maggio, ore 20

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *