lunedì , 17 dicembre 2018
Home / evidenza / In Sala Sosat a Trento musica in ricordo della Grande Guerra

In Sala Sosat a Trento musica in ricordo della Grande Guerra

Domani, sabato 3 novembre 2018 ad ore 17.00 nella Sala Sosat di Via Malpaga a Trento la musica della Grande Guerra con il pianista Alessandro Cesaro

Alessandro Cesaro in concerto

TRENTINOINJAZZ 2018 e Ars Modi presentano, in occasione del centenario della fine della Grande Guerra, Alessandro Cesaro al pianoforte. Musiche di Granados, Scriabin, Debussy, Malipiero, Ravel. Riprendono così i concerti di Katharsis, diretti da Eduardo Bruni e organizzati da Ars Modi.

Il primo dei quattro concerti autunnali di Katharsis si tiene esattamente il giorno del centesimo anniversario dalla fine della Prima Guerra Mondiale: Musica della Grande Guerra vuole essere un ricordo di questo terribile evento storico così importante soprattutto per il Trentino Alto Adige.

I protagonisti sono il pianista padovano Alessandro Cesaro, che eseguirà una serie di brani composti da autori classici proprio negli anni 1914-1918, e il giornalista trentino Luigi Sardi, che ci proporrà una riflessione storica sulla grande guerra.

Il programma del concerto trentino prevede i visionari e futuristici ultimi preludi di Scriabin (“Verso la fiamma” Poema Op. 72 ), due studi di Debussy (Berceuse Héroique e 6 Epigrafi antiche ), i poemi asolani di Malipiero, Tombeau de Couperin di Ravel, 8 Valzer poetici – Los requiebros di Granados, tutte composizioni che riflettono come in maniere diverse questi autori vivevano il periodo cupo della Grande Guerra.

Vedi anche

Angelo Branduardi: concertone al Mart di Rovereto per l’immacolata

Il prossimo 8 dicembre, alle ore 21.00, toccherà a Angelo Branduardi, sessantottenne cantautore e violinista …