lunedì , 19 Aprile 2021

LIBRI: giovedA� 10 novembre la presentazione del libro a�?Educare con amore e fermezzaa�?, a cura del dott. Paolo Zampieri

GiovedA� 10 novembre alle 20.30 si terrA� nella sala Marcellina Paternolli al primo piano del Municipio di Borgo Valsugana la presentazione del libro a�?Educare con amore e fermezzaa�?, a cura del dott. Paolo Zampieri.

600-conferenza-borgo

La��arte di educare puA? essere definita in moltissimi modi, ma senza dubbio puA? essere descritta come la��arte di insegnare ad un bambino a diventare una persona felice. Questa concezione semplice e poetica, per poter essere tradotta in pratica, richiede una maestria complessa e raffinata.

Il libro che verrA� presentato GiovedA� 10 Novembre alle 20.30 in sala Marcellina Paternolli presso il Municipio di Borgo Valsugana presenta una ricerca innovativa sullo sviluppo delle abilitA� umane nel ciclo della crescita, dalla gravidanza sino alla piena maturitA� ed autonomia del giovane.

Il concetto essenziale della ricerca A?: ottenere il risultato educativo (che il bambino impari) con abilitA� di relazione (stare bene insieme). Attuare questo principio A? impegnativo ma realizzabile; dedicando cura e costanza si riesce in questa straordinaria impresa. CiA? consente di accompagnare il bambino nelle sue esperienze formative senza usare stimoli dolorosi come la punizione, la manipolazione o la costrizione. Gli obiettivi della��apprendimento vengono perciA? raggiunti senza danneggiare nA� impoverire il rapporto umano. Il bambino assimila gradualmente la��importanza ed il valore della conoscenza e si sente profondamente rispettato.

La��educatore puA? cosA� maturare gli strumenti necessari per guidare bambini, ragazzi e giovani con la certezza di centrare la meta educativa.

Il tema verrA� affrontato nella conferenza che si terrA� giovedA� 10 novembre alle 20.30 nella sala Marcellina Paternolli presso il Comune di Borgo Valsugana.

La��incontro A? gratuito e rivolto a genitori, coppie, insegnanti, giovani e chiunque desideri migliorare le proprie abilitA� educative.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *