domenica , 24 Ottobre 2021

“M” di FRANCESCA GREGORI: inaugurazione della mostra fotografica dedicata al tema della Madre

VenerdA� 21 marzo alle ore 18 presso la sede dell’Associazione Hortus Artieri , in vicolo dei Birri 7, verrA� inaugurata la mostra di fotografia artistica dal titolo a�?Ma�? di Francesca Gregori. Sono 13 le opere presentate in anteprima. Saranno presenti l’artista e la curatrice, Daniela Ferrari.

m

M
Daniela Ferrari

Una semplice lettera, M, A? il titolo di questo ciclo di fotografie dedicate a un tema cardine della raffigurazione fin dai tempi piA? remoti. M sta per Madre. Le immagini che Francesca Gregori trae dalla realtA�, compiendo un autentico atto di astrazione, derivano dalla composizione di oggetti concreti, misteriosi, e dalla combinazione di riflessi luminosi e colorati. Vere scritture di luce: foto grafie.
Forme fugaci e mutevoli, accostamenti di emozione e colore, catturate dalla��occhio dietro la��obiettivo, e fermate in rappresentazioni che rimandano esplicitamente alla��idea di corpo: corpo che a�� come un vaso a�� contiene, accoglie e diviene luogo della vita. Il susseguirsi di associazioni simboliche e visive che di qui si innescano sono anche il frutto di ricordi intimi e affettivi, privati, che Francesca Gregori ha saputo sublimare, per lasciare emergere la��intuizione creativa.
Le 13 opere presentate sono fotografie digitali stampate con tecnologia giclA�e su carta cotone 100%.

Francesca Gregori A? nata nel 1971 a Trento, dove vive e lavora. “M” rappresenta la sua seconda mostra personale. La prima, “Forme in Luce”, nel 2011, si A? sviluppata in un percorso itinerante che ha attraversato quattro luoghi storicamente prestigiosi e raffinati. Nello stesso anno ha esposto in una mostra collettiva a Ca’ dei Carraresi, realizzato un’insallazione ed una sua opera A? stata inserita nell’abstract e locandine di un convegno all’UniversitA� di Trento. Tiene seminari di credito sulla fotografia e fotografia sociale all’UniversitA� di Trento.

Info su Francesca Gregori: www.francescagregori.it

locandinam

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *