domenica , 23 Giugno 2024

MONTAGNA IN MUSICA
Dal 31 luglio al 4 agosto 2012

Proseguono in diverse localitA� del Trentino i concerti con gli allievi del Conservatorio a�?Bonportia�? di Trento e Riva del Garda, grazie alla collaborazione con diverse Rassegne musicali estive del territorio che credono nelle potenzialitA� dei nostri giovani musicisti regalando loro una preziosa occasione di esibizione. In questa settimana a cavallo dei mesi di luglio ed agosto sono quattro gli appuntamenti da segnalare e si svolgeranno tra le Valli Giudicarie, l’Altopiano di Folgaria ed il Monte Bondone.

Si comincia domani, martedA� 31 luglio, con il duo flauto-pianoforte formato da Petra Arman e Paolo Orlandi. I giovani del a�?Bonportia�? si esibiranno nella suggestiva cornice di Castel Stenico all’interno della rassegna a�?Le belle addormentatea�?, organizzata dal Nuovo Ensemble, in un programma con importanti pagine del repertorio per flauto e pianoforte da Debussy a Poulenc.

Si prosegue mercoledA� 1A� agosto a Maso Spilzi di Folgaria con il duo pianistico Dall’Abaco, formato da Valentina Fornari e Sergio Baietta, impegnati in un accattivante programma musicale tra la Rapsodia in Blu di Gershwin e le indimenticabili musiche da film di Morricone e Nino Rota. Il concerto rientra nel calendario della rassegna estiva a�?Armonie sull’Altopianoa�?, che offre anche un secondo appuntamento con gli allievi del a�?Bonportia�? per sabato 4 agosto. Ritroviamo protagonisti la flautista Petra Arman ed il pianista Paolo Orlandi, che torneranno ad esibirsi a Folgaria con un programma in parte variato rispetto alla proposta di Castel Stenico.

VenerdA� 3 agosto s’inaugura alla Viote, sulla Terrazza delle stelle, il ciclo a�?Musica delle stellea�?, in collaborazione con il Museo di Scienze Naturali di Trento. Il primo dei tre appuntamenti in calendario offre una doppia proposta. S’inizia con l’esibizione da solista del soxofonista Emanuele Dalmaso, impegnato in una serie di brani moderni e contemporanei tra Francia, Inghilterra ed Australia. La seconda parte del concerto ospita il Quartetto di fiati Rossini, composto da quattro allieve del a�?Bonportia�?.

Agenda degli appuntamenti nella settimana dal 31 luglio al 4 agosto:

martedA� 31 luglio 2012, ore 21
STENICO a�� Castello di Stenico
Concerto allievi Conservatorio a�?Bonportia�? di Trento e Riva del Garda
in collaborazione con:
a�?Le belle addormentatea�? – Rassegna di concerti di musica da camera con musiche di autori dimenticati
Concerto del duo Petra Arman (flauto) e Paolo Orlandi (pianoforte)
Musiche di Debussy, Scrjabin, Karg-Elert, Enescu e Poulenc

mercoledA� 1A� agosto 2012, ore 21
FOLGARIA a�� Maso Spilzi
Concerto allievi Conservatorio a�?Bonportia�? di Trento e Riva del Garda
in collaborazione con:
a�?Armonie sull’Altopianoa�? – Finestra sui giovani concertisti dei Conservatori italiani
Concerto del a�?Dalla��Abaco piano duoa�?: Valentina Fornari e Sergio Baietta
Musiche di Barber, Gershwin e colonne sonore cinematografiche

venerdA� 3 agosto 2012, ore 21
MONTE BONDONE a�� Viote, Terrazza delle stelle
a�?Musica delle stellea�?
Concerto allievi Conservatorio a�?Bonportia�? di Trento e Riva del Garda
in collaborazione con Museo Tridentino di Scienze Naturali
Emanuele Dalmaso, saxofono
Quartetto di fiati Rossini (Petra Arman al flauto, Francesca Pola al clarinetto, Letizia Grassi al fagotto, Valentina Canzian al corno)
Musiche di Britten, Rossini, Dvorak, Boneau, Fitkin, Cockcroft
(in caso di maltempo il concerto si terrA� presso il Malgone di Candriai)

sabato 4 agosto 2012, ore 21
FOLGARIA a�� Maso Spilzi
Concerto allievi Conservatorio a�?Bonportia�? di Trento e Riva del Garda
in collaborazione con:
a�?Armonie sull’Altopianoa�? – Finestra sui giovani concertisti dei Conservatori italiani
Concerto del duo Petra Arman (flauto) e Paolo Orlandi (pianoforte)
Musiche di Rachmaninov, Debussy, Skrjabin, Schumann, Karg-Elert, Enescu

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *