martedì , 28 Maggio 2024

MUSE: LA NANNA AL MUSEO
L’avventura della scienza per i piA? piccoli

600Al via con il mese di dicembre la Nanna al Museo, una��avventura speciale nelle sale del museo disegnato da Renzo Piano, per una notte indimenticabile tra lupi, orsi, balene e antenati preistorici.

Il MUSE Museo delle Scienze di Trento A? un museo tutto da vivere e da scoprire, anche di notte! La proposta piA? innovativa e affascinante del nuovo museo si chiama infatti Nanna al Museo e prevede la possibilitA� per i piA? piccoli (5-12 anni) di trascorrere le ore notturne, accompagnati dai loro genitori o in autonomia, dentro le mura del museo. Una notte speciale da vivere tra dinosauri, lupi, orsi e per conoscere da vicino i nostri antenati preistorici. La proposta, che vanta una lunga tradizione nella sede storica del museo tridentino dove ha sempre riscontrato un ottimo successo, A? oggi rinnovata nel format, nei numeri e negli spazi.

La notte inizia con una��avvincente caccia al tesoro e prosegue con attivitA� creative, spettacoli a tema scientifico, giochi e approfondimenti. In una atmosfera tutta particolare, tra luci soffuse e speciali sonoritA�, i partecipanti possono scoprire tutti i segreti del museo, affacciarsi dalle vette che ospitano i ghiacci perenni, inoltrarsi nel a�?labirinto della biodiversitA�a�? dove scoprire gli animali e le diverse anime del bosco. Per i bambini diventano cosA� piacevoli e facili da comprendere temi come le tappe della formazione delle Dolomiti, la nascita delle Alpi e, con le etA� glaciali, la��ingresso delle prime comunitA� di cacciatori-raccoglitori. Il percorso naturalistico si conclude al piano interrato con un racconto che parte dalla��origine della vita, per giungere alla spettacolare mostra di dinosauri della��arco alpino. Dopo aver ammirato i fiori e le piante tropicali, tra i rettili delle montagne, o sotto lo scheletro della balena, i bambini potranno addormentarsi e vivere mille avventure.
Al mattino, prima che il museo riapra le sue porte al pubblico, la��avventura termina con una nutriente colazione a�?scientificaa�?.

Una particolaritA�, al MUSE la Nanna coinvolgerA� circa 200 tra bambini e adulti: alcune date saranno riservate alla sola fruizione da parte dei piA? piccoli, altre invece daranno la��opportunitA� ai ragazzi di vivere questa avventura assieme ai loro genitori.

Tutte le date e le informazioni si trovano sul sito www.muse.it

 

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *