giovedì , 5 dicembre 2019
Home / arte & cultura / NANO-RETROSPETTIVA DI UN ARTISTA
opere di Andrea De Cenzo

NANO-RETROSPETTIVA DI UN ARTISTA
opere di Andrea De Cenzo

feto_800uuuuVenerdA� 7 Giugno alle ore 18 viene inaugurata presso il CafA? De La Paix (passaggio Teatro Osele 6-8, Trento) la mostra NANO – RETROSPETTIVA DI UN ARTISTA, dove saranno esposte per la prima volta le opere di Andrea De Cenzo, un giovane artista scomparso lo scorso anno.

La mostra A? stata organizzata da un gruppo di amici che vogliono esporre le qualitA� e le capacitA� artistiche di Andrea. Un modo per ricordare le tante ore passate assieme, la grande amicizia che li legava e condividere pubblicamente quanto lui ha dato con la sua esuberanza, il suo talento e la sua passione verso la��arte e la vita.

La produzione artistica di Andrea A? stato prolifica e varia, tanto che la selezione delle opere per questa esibizione non puA? che essere un frammento della grande mole di lavori da lui realizzati.
Questa retrospettiva A? la prima esposizione dei lavori di Dec, ovvero Andrea De Cenzo, nostro amico e prolifico disegnatore.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERANegli ultimi quindici anni, Andrea ha conosciuto la gran parte delle ragazze e dei ragazzi che hanno riempito le strade di questa cittA�. A? stato il testimone di uno dei momenti piA? significativi della loro vita: la giovinezza. Un periodo epico e fugace dove la��imperativo A? esagerare, strafare e vivere il presente senza troppi compromessi, assaporando la��essenza della��imprevisto e della��improvvisazione perpetua.

La ricerca artistica di Andrea ha origine nella street art. Nel tempo A? passato dal disegno su carta, alla��elaborazione digitale, alla video animazione per poi appassionarsi al tattooing. Utilizzando queste diverse tecniche ha mantenuto una personale linea espressiva, in cui la��ironia e il senso del grottesco si animano in un viaggio onirico e lisergico. La��espressione artistica di Andrea, nel suo insieme, propende a stupire, sconvolgere, forse a disturbare, ma difficilmente puA? lasciare indifferenti.

La mostra A? stata organizzata da un gruppo di amici che vogliono esporre le qualitA� e le capacitA� artistiche di Andrea. Un modo per ricordare e condividere pubblicamente quanto lui ha dato con la sua esuberanza, il suo talento e la sua passione verso la��arte e la vita. Abbiamo scelto le opere che per noi lo rappresentano meglio. Questo ci rende consapevoli della parzialitA� del nostro intento, perchA� il ricordo di Dec non appartiene solo a noi, ma a tutti coloro che hanno avuto la fortuna di condividere con lui gli episodi piA? intensi ed estremi degli anni passati.

 

Info:

Tessa Battisti

La mostra A? visitabile dal 7 al 13 Giugno

Vai all’evento su FacebookA�

Vedi anche

Lagarina Jazz: a Isera l’imperdibile concerto dei “Floors”

Giovedì 20 giugno 2019 si apre il Lagarina Jazz con l’aperitivo in musica e un …