sabato , 22 settembre 2018
Home / the mindful tomato II edition / Ricette II / PROFUMI TROPICALI di Daniela Voltolini – PRIMO PREMIO AL CONCORSO

PROFUMI TROPICALI di Daniela Voltolini – PRIMO PREMIO AL CONCORSO

profumi-tropicali

Il 9 ottobre scorso ho avuto il piacere di partecipare in qualitA� di giurato – insieme a Marino Melissano, Loris Oss Emer e Nade Jankovska – al concorso indetto da La Piazza dei Sapori a Trento.
Nella categoria Dolci Vegan la vincitrice A? stata Daniela Voltolini con la torta “Profumi Tropicali”, della quale oggi sono felice di pubblicare la ricetta, cosA� come trasmessami da Daniela.
Un dolce raffinato ed equilibrato ed esteticamente bello. Brava Daniela!
Nella ricetta A? previstoA�anche l’uso di farina integrale di frumento; sono sicura che avrete voglia di cimentarvi per trovare una versione senza glutine. Ne vale la pena.

Ingredienti per la base
200 grammi di farina integrale
150 grammi di farina di mandorle
1 pizzico di sale
2 cucchiaino di bicarbonato
80 grammi di datteri
140 ml di latte di soia
50 ml di olio di semi bio
20 g di sciroppo da��agave
1 cucchiaino di vaniglia in polvere

Per la crema
500 grammi di yogurt di soia
35 g di sciroppo da��agave
25 g di amido di mais
1 cucchiaio di semi di lino scorza di 1 limone
10 albicocche secche

Per la copertura
1 mango
succo di 1/2 limone
1 cucchiaino di agar agar

PROCEDIMENTO
Mettete in ammollo per circa 1 ora i datteri. In una ciotola capiente setacciate le farine e il bicarbonato, aggiungete la vaniglia, il sale e mescolate cosA� tutti gli ingredienti secchi. Ora frullate i datteri con il latte di soia e la��olio di semi. Aggiungete lo sciroppo da��agave e unite tutto agli ingredienti secchi e amalgamate il tutto.

Foderate la base della tortiera stendete la frolla sulla base e distribuitela anche sui bordi.
Reidratate le albicocche secche poi mescolate i semi di lino con 3 cucchiai di acqua. Nel boccale del frullatore versate tutti gli ingredienti per la crema di soia tranne le albicocche quindi lo yogurt, lo sciroppo da��agave, la��amido di mais e i semi di lino. Adagiate le albicocche reidratate e tagliate sulla base della torta poi versate il composto del frullatore e infornate nel forno statico a 175 gradi per circa 30 minuti.

Preparate la copertura della torta frullando il mango con il limone. Versate il composto in un pentolino insieme alla��agar agar. Lasciate sobbollire per 2 minuti poi versate sulla torta la crema ottenuta distribuendola su tutta la superficie.

Vedi anche

CORSO DI COLAZIONI/PASTICCERIA VEGAN PER PROFESSIONISTI

LUNEDì 4 GIUGNO, ORE 14.30 – 18.00, TRENTO Un corso organizzato in collaborazione con l’Associazione …