lunedì , 28 settembre 2020
Home / evidenza / VAL DI STAVA: NicolA? Fabi e Mario Tozzi con “Musica sostenibile” il 23 ottobre

VAL DI STAVA: NicolA? Fabi e Mario Tozzi con “Musica sostenibile” il 23 ottobre

In scena la a�?Musica sostenibilea�? di NiccolA? Fabi e Mario Tozzi e la presentazione del numero speciale della��Arcimboldo sul 30A� anniversario di Stava al Palacongressi di Cavalese

600 Locandina 33X48 La lezione di Stava
Stava vista con gli occhi dei ragazzi, raccontata alla loro maniera, testimoniata attraverso le loro emozioni e riflessioni. PerchA� Stava, oltre che essere stato un momento difficile della nostra storia recente e tre decenni di passi importanti per imparare e diffondere rispetto, responsabilitA� e solidarietA�, A? anche domani, futuro, generazioni che dovranno portare avanti il lavoro di memoria costruttiva fondamentale, svolto in questi ultimi trenta��anni.

CosA� la��Istituto di Istruzione “La Rosa Bianca – Weisse Rose” di Cavalese e Predazzo e la Fondazione Stava 1985 Onlus hanno realizzato un progetto divulgativo tra i giovani su Stava. E lo hanno fatto attraverso un numero monografico speciale della rivista da��istituto della Rosa Bianca, “La��Arcimboldo”.

Un numero, realizzato interamente da ragazze e ragazzi, che racconta storia e presente di Stava, cercando di costruire un importante ponte verso il futuro. Il progetto verrA� presentato il 24 ottobre alle 10.30 alla Sala del Lettore del Palafiemme di Cavalese.

In questo evento verrA� presentata anche la graphic novel con i testi di Silvia Pallaver e i disegni di Elia Tomaselli “L’estate in cui Stava ci venne a cercare” – Round Robin Editrice – un lavoro tramite il quale i due autori (giA� studenti della “Rosa Bianca”), attraverso il linguaggio di comunicazione del fumetto, trasmettono in modo molto originale il loro essere cresciuti a Tesero negli anni successivi al 1985.

La presentazione segue di poche ore la��evento a�?MUSICA SOSTENIBILEa�?, sempre al Palafiemme il 23 ottobre alle 20.30, dove NiccolA? Fabi e Mario Tozzi con brani musicali d’autore, considerazioni sui testi e sulla musica, commenti scientifici daranno vita ad uno spettacolo che A? indirizzato alla comprensione e alla divulgazione di tematiche spesso dimenticate partendo proprio dalla vicenda di Stava.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …