martedì , 23 Aprile 2024

SEVEN DEADLY FOLKS
Trento – 17 luglio 2012

E’ in calendario per martedA� 17 luglio il quarto appuntamento con IL MARTEDA? DELLE BAND, rassegna musicale promossa dal Servizio Cultura, turismo e politiche giovanili del Comune di Trento in collaborazione con il Centro Servizi Culturali S. Chiara. Sul palcoscenico allestito negli spazi aperti del Centro in Via Santa Croce, saranno in concerto i SEVEN DEADLY FOLKS.

Il loro genere musicale puA? essere definito Irish Folk/Rock. Il gruppo segue, infatti, le influenze Irish passando dal folk italiano attraverso artisti come i Modena City Ramblers, ma non tralasciando la musica tradizionale irlandese e guardando agli arrangiamenti di Dubliners e Pogues e proponendo, infine, brani piA? rock dei Flogging Molly e Young Dubliners.

Il gruppo nasce, nella sua forma completa, nell’aprile 2011 ad Aldeno. Lo compongono Luca Rossi (batteria), Stefano Postal (banjo), Davide Butturini (chitarre), Marino Dalpiaz (viola), Alessandro Cimadom (voce), Cristina Cimadom (flauto traverso e irlandese) e Luca Tasin (basso).

Hanno partecipato a due concorsi per cover band: Cover Oltre Festival (conquistando il premio della giuria popolare e ottenendo il maggior numero di voti dal pubblico partecipante) e Winter Rock Festival (quarti classificati con un buon giudizio della giuria).

In questo loro primo anno di attivitA� si sono esibiti inoltre in diversi live: in occasione della festa di S. Patrizio hanno aperto il concerto dei The Moorings (Francia), band internazionale irish folk/punk, e hanno aperto le danze in occasione della serata musicale Martignano Ska nel maggio scorso.

Si inizierA� alle 21,30 e il concerto dei SEVEN DEADLY FOLKS sarA� preceduto dall’esibizione, in qualitA� di Opening Band, dei LEMON CROW FEET. Ingresso libero.

Vedi anche

Emanuele Masi - Bolzano Danza - Ph Tiberio Servillo

Emanuele Masi – Le Arti e il futuro, verso la 35^ edizione del Festival Bolzano Danza

Riccardo Lucatti intervista Emanuele Masi, il funzionario della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *