mercoledì , 17 Luglio 2024

FESTIVAL INTERNAZIONALE DI
REGIA TEATRALE FANTASIO 2010
VenerdA� 17, sabato 18 e domenica 19

FANTASIO a�� UNA SETTIMANA CON SHAKESPEARE E IL SOGNO

VenerdA� 17 dicembre
ore 14.00 – 20.00
FacoltA� di Lettere e Filosofia
Trento

From Shakespearea��
Rassegna cinematografica

Le opere di William Shakespeare sono state rappresentate moltissimo anche sul grande schermo, sia in forma integrale sia come adattamenti. Le sue storie si sono rivelate nei secoli sempre attuali, sia che si parli d’amore o del potere, delle guerre inutili o della condizione esistenziale dell’uomo. Come nel teatro la ricerca di nuove forme espressive ha portato a regie originali e attualizzate, cosA� nel cinema Shakespeare A? stato riscritto, ambientato in ogni possibile epoca storica, sezionato e riproposto in forme diverse. Tuttavia, ci sono state grandi opere cinematografiche in cui le commedie o le tragedie sono presentate in una forma fedele all’originale, spesso riscuotendo un successo analogo.

-a�?La tempesta di Shakespearea�?, cartone animato, regista Ahlin Per
NOR/SVE, 1990, col. durata 104a��

-a�?Sogno di una notte di mezza estatea�?, regia Michael Hoffman, interpreti Kevin Kline, Michelle Pfeiffer, Sophie Marceau, Rupert Everett, Calista Flockhart
USA, 1999, col. durata: 123a��

-a�?Molto rumore per nullaa�?, regia Kenneth Branagh, interpreti Kenneth Branagh, Emma Thompson, Denzel Washington, Keanu Reeves, Kate Beckinsale, Phillida Law
GB/USA, 1993, col. durata: 110′

Dove: , via Santa Croce 65 (aula 4)
Ingresso gratuito

————————————————————————————————————————————–

Alla sua XIIIa edizione, torna anche questa��anno il Festival Internazionale di Regia Teatrale Fantasio 2010, uno dei principali eventi per registi in Europa. Registi di ogni etA�, nazione ed estrazione teatrale si confronteranno sul a�?Sogno di una notte di mezza estatea�? di Shakespeare.
Unica regola: lo spettacolo non deve durare piA? di 18 minuti.

Il a�?Sogno di una notte di mezza estatea�? A? un classico del teatro, con le sue atmosfere incantate, gli amori, gli intrighi, i sortilegi… Ma in quanti modi si puA? rappresentare il capolavoro di Shakespeare? Praticamente infiniti, a seconda della fantasia di chi la mette in scena! Il Festival Internazionale di Regia Teatrale nasce proprio come omaggio alla creativitA� di chi allestisce uno spettacolo. A? una manifestazione assolutamente unica nel suo genere, imperdibile per gli appassionati di teatro, perchA� fa capire al pubblico come lo stesso testo possa trasformarsi grazie all’intervento della regia. Ogni regista avrA� a disposizione diciotto minuti per proporre la sua personalissima versione della commedia shakesperiana: potrA� far interpretare ai suoi attori una singola scena o lanciarsi in un a�?condensatoa�? del testo. Una sfida stimolante e appassionante, divertente e sempre sorprendente.

200 i registi, provenienti da tutta Europa, che hanno partecipato alle selezioni in Italia, Germania e Spagna. 8 vincitori dei festival nazionali, provenienti da Italia, Spagna, Francia, Germania, Turchia, sono approdati alla��ultima fase: la Finale Internazionale, sabato 18 e domenica 19 dicembre, al Teatro San Marco di Trento. Tra loro, uno solo si aggiudicherA� il premio a�?Fantasioa�? per il miglior regista 2010.

FINALE INTERNAZIONALE
sabato 18 e domenica 19
ore 20.45
Teatro San Marco
Trento

Finalisti

a�? Poyraz Turkay
(vincitore Festiva 2009)
a�? Giacomo FerraA?
(vincitore Festival Italia)
a�? Veronica Renda
(Vincitrice Festival Italia sezione amatoriali)
a�? Jan Gehler
(Vincitore Festival Germania)
a�? Lilian Matzke
(Vincitrice Giuria Giovani Festival Germania)
a�? Erika Barresi
(2A� Classificata Festival italia)
a�? Gernor GrA?newald
(Vincitore giuria Pubblico Germania)
a�? Vincitore spagnolo
(Festival in corso)
a�? Francesco Romengo
(Vincitore giura giovani e pubblico Italia )
a�? Riccardo PirricA?
(1A� wild card )
a�? David Jauzion-graverolles
(2A� wild card )

Giuria
Daniele Biacchessi, giornalista, autore, regista Vicecaporedattore di Radio 24 a�� Il Sole 24 ore
Mariano Furlani, regista e direttore artistico del Festival di Palazzo Pitti di Firenze
David Hein, regista e organizzatore del Festival tedesco
Franco Oss Noser, direttore del Centro Servizi Culturali Santa Chiara
Maria Zini, presidente di Fantasio-Festival Internazionale di Regia Teatrale

Dove:
Teatro San Marco, via San Bernardino 8
Ingresso:
8 a�� intero, 6 a�� ridotto (allievi scuole di teatro, studenti universitari), 12 a�� (biglietto unico per 2 sere), 10 a�� (biglietto unico ridotto per 2 sere)
Per informazioni:
349 2194242 a�� 349 8673463
info@festivalregia.it

Altri appuntamenti

Da lunedA� 13 a venerdA� 24 dicembre
Vetrine tematiche su William Shakespeare, sul teatro, sul tema del sogno
Dove: Biblioteca Comunale di Trento, via Roma 55
Esposizione di libri attorno al tema del teatro, di Shakespeare, del sogno e di argomenti inerenti al Festival

Da sabato 11 a domenica 19 dicembre
Performance da��artista
Krzysztof Powalka svilupperA� il progetto a�?Sogno dopo lo spettacoloa�?. La��artista dipingerA� una tela dalla��11 dicembre al 19 dicembre. Il suo lavoro sarA� visibile in vari locali della cittA� (Barycentro, 21.1, Osteria San Martino, Estroteatro). Il 19 dicembre, durante la finale, presenterA� la tela definitiva.

Dalla composizione essenziale, l’immagine sarA� costituita da due soli personaggi e un semplice frammento di letto, con l’obbiettivo di concentrare lo spettatore sul punto principale dell’immagine.
Il motivo portante dell’opera A? un teschio e un coltello nelle mani di uno dei figuranti. Quest’ultimo appare in sogno ad uno spettatore che poco prima ha assistito ad uno spettacolo di Sheakespeare. Il teschio, attributo intrinseco dell’Amleto, riporta alla mente l’eterna domanda a�?essere o non esserea�?. D’altra parte il coltello simboleggia la necessitA� di prendere delle decisioni, anche definitive, rappresentanza di radicali prese di posizione. L’intera scena A? immersa nel buio, tranne i volti dei personaggi, il teschio e il coltello, gli unici ad essere illuminati da un fioco bagliore, in modo tale da non distrarre il pubblico con altri elementi che distolgono l’attenzione dal tema dell’opera.

Per informazioni:
349 2194242 a�� 349 8673463
info@festivalregia.it

Vedi anche

“eState in villa” al via a Meano la rassegna di teatro amatoriale

Sabato 22 giugno 2019 alle ore 21.00 a Meano prende il via, presso il giardino …

Un commento

  1. Il testo di presentazione per l’evento “Shakespeare e le donne” è tratto dai testi “Shakespeare’s Lovers” e “Mobbing Dick” di Caroline Pagani.

    http://www.carolinepagani.eu
    http://www.shakespeareslovers.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *