domenica , 19 Maggio 2024

UN VIAGGIO NELLA CANTINA FURLANI
Sabato 18, Palazzo Roccabruna

Ultimi appuntamenti 2010 a Palazzo Roccabruna

GiovedA� 16 dicembre
ore 18.00

I giovedA� della��Enoteca
I dolci della tradizione trentina
Sulle tavole natalizie un posto da��onore spetta ai dolci. Panettone e pandoro, di origine rispettivamente milanese e veronese, hanno ormai sostituito molte preparazioni locali fino a diventare il simbolo enogastronomico del Natale italiano. Tuttavia, fino a non molti anni fa, i dolci che nelle case trentine facevano la gioia di grandi e piccoli avevano altri nomi: Zelten (dal tedesco selten a�?raroa�?, il dolce delle occasioni importanti), Strudel, Torta dea�� fregoloti, espressioni di una��economia montano-rurale abituata a valorizzare le risorse piA? semplici messe a disposizione dalla natura.
Oggi, reinterpretati con creativitA� e fantasia, senza snaturare la tradizione, questi dolci possono rappresentare una��originale alternativa ai piA? blasonati, ma ormai scontati, pandori e panettoni. GiovedA� alle 18.00 alcune di queste specialitA� saranno in degustazione a Palazzo Roccabruna in abbinamento ad alcuni vini dolci del territorio.
La��appuntamento A? organizzato da Accademia da��Impresa, azienda speciale della CCIAA di Trento impegnata nella formazione in campo turistico e commerciale.
A? gradita la prenotazione: tel. 0461 887101

Sabato 18 dicembre
ore 18.00

Il sabato con il produttore
Un viaggio nella cantina Furlani
Azienda Furlani (Vigolo Vattaroa�� TN)
A pochi chilometri da Trento sulla��altopiano della Vigolana la famiglia Furlani gestisce alcuni vigneti e una cantina in cui nascono vini bianchi, rossi e bollicine metodo classico. La��appuntamento di sabato alle 18.00 ci porterA� a scoprire la produzione di questa piccola realtA� di Vigolo Vattaro.
A? gradita la prenotazione: tel. 0461 887101

Vedi anche

Mezzocorona: festa in piazza per il Festival Solstizio D’estate

Sabato 15 giugno, a partire dalle ore 16.30, Solstizio D’estate torna in piazza a Mezzocorona …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *