LibrIncontri al Bar Città in un pomeriggio di dicembre

pubblicato da: Mirna - 18 dicembre, 2019 @ 9:54 am

Ma che deliziosi i nostri incontri cultural sorridenti.IMG_20191108_165136

Lo devo proprio ammettere: mi piace questo gruppo di lettura.

Avendo partecipato ad altri molto più seriosi e didattici il nostro mi appare leggero, sorridente, molto molto amichevole.

Il segreto sta nella libertà di scegliere le proprie letture e di parlarne agli altri. Spesso ne siamo interessati e coinvolti e scegliamo anche noi di farle nostre.

E mentre parliamo ci sveliamo. Dimmi cosa leggi e ti dirò che sei.

IMG_20191108_165354Che incanto sentir parlare Maria Grazia delle sue ultime letture: lei adora le descrizioni di giardini, della natura in generale. Ecco dunque l’ultimo del premio Nobel Peter Handke La ladra di frutti. Ce ne legge un po’ ed io mi  incanto e  mi sembra di essere proprio in quegli angoli di paradiso.

Chiedo a Roberto, l’onnivoro lettore e amante della montagna, se anche lui ne è catturato, lui pensava invece che ai fiori e ai frutti  – dice -alle zanzare, e poi continua con  il suo entusiasmo per La guerra dei  Trentanni perchè ha trovato un altro aggancio.Oh, cielo mi sono persa il titolo.

Sembra molto interessante ciò che suggerisce Enza Amore a Venezia e morte a Varanasi di Geoff Dyer_20190227_154250

Da leggere o rileggere Rosa candida ci incita Emma, mentre è un po’ perplessa sull’autobiografismno di Annie Ernaux , di cui ho scritto a lungo nei post precedenti.

Sempre divertente Luciano De Crescenzo in Così parlò Bellavista…e tanti altri titoli.

Ma cominciano a sentire l’atmosfera natalizia tanto che io invece del solito caffè d’orzo piccolo macchiato senza schiuma mi prendo un prosecco come Claudio.

Poi circolano IMG-20191214-WA0009(1)cioccolatini.

Credo che sia ora degli auguri tra noi e a tutti coloro che ci seguono

 

condividi

Commenti chiusi