CONSIGLI di tutti i generi dal LibrIncontri

pubblicato da: Mirna - 10 maggio, 2019 @ 7:55 am

Riccardo consiglia la lettura di

IMG_20190417_173555Henning Mankell che  oggi avrebbe 71 anni . Henning fa vivere il “suo” commissario da un romanzo all’altro (leggeteli nella corretta successione temporale) con connessioni, ragionamenti e citazioni progressivamente collegate tal che la serie può essere letta anche come “La vita (soprattutto ma non solo professionale) del commissario Kurt Wallander”. Ciascun romanzo poi ha una uguale struttura: breve prologo; lunga trattazione; breve soluzione del problema con arresto o morte del colpevole; breve ragionamento conclusivo. Nella trattazione infine sono intrecciati diversi filoni, ragion per cui da ognuna di esse si potrebbero trarre più romanzi separati.

Centrale in tutti l’aspetto umano del commissario e dei vari personaggi (in questo Henning è un po’ manzoniano!), la descrizione della società svedese in genere e dell’organizzazione della Centrale di Polizia della cittadina ove Wallander vive e lavora: Ystad, nella regione della Scania, all’estremo sud del paese. Se leggerete questi romanzi, accendete il computer (Google Maps) e seguite i viaggi e gli spostamenti del commissario: sarà molto divertente, interessante ed istruttivo.

Nato a Stoccolma nel  1948, marito di Eva Bergman figlia di Ingmar Bergman, morto di tumore a Goteborg nel 2015. Leggetene la biografia in internet. Famoso soprattutto per i gialli della serie del commissario Kurt Wallander:

  1. Assassino senza volto
  2. I cani di Riga
  3. La leonessa bianca
  4.  L’uomo che sorrideva
  5. La falsa pista
  6. La quinta donna
  7. Delitto di mezza estate
  8. Muro di fuoco
  9. Piramide
  10. Prima del gelo 
  11. L’uomo inquieto 
  12. La mano 

IMG_20190220_175324Consigli di Riccardo per proseguire nell’accoglimento di ulteriori libri:

  • sostituire su uno scaffale numerose foto con cornice con nuovi libri;
  • continuare a regalare libri che ormai  hanno perso ogni tipo di significato;
  • creare nuovi scaffali;

P.S.: Henning Mankell, “Muro di fuoco” prima edizione 1998, pag. 251: … i detentori del vero potere erano le persone che controllavano le comunicazioni elettroniche. Umberto Eco, “Il fascismo eterno”, Ed. La nave di Teseo 2017, prima edizione 1995, pag. 46: Nel nostro futuro si profila un populismo qualitativo TV o internet, in cui la risposta emotiva di un gruppo selezionato di cittadini può venire presentata e accettata come “la voce del popolo”

E poi…

Mauro Buffa:  Transiberiana. (Santo)IMG_20190508_180758

_20190227_154308Recalcati: I tabù del mondo (Carla)

Lars Gustavsson: Uno strano animale venuto dal nord (racconti fantascientifici molto avvincenti) dice Roberto

Jean-.Robert Pitte : La via alcolica al divino. Interessante  breve saggio (Claudio)

Rilettura da parte di Maria Grazia di:

Josè Saramago: L’uomo duplicato (ricerca ossessiva e introspettiva) elibrincontri-9-nov-16-009

Denis Diderot: Il sogno di D’Alembert + Il sogno di una rosa di Eugenio Scalfari

Sarah Haywood: La felicità del cactus  (Enza)

Marie e il signor Mahler di Paola Capriolo (Alfonso) :

Esce mercoledì 10 aprile per Bompiani il nuovo romanzo dell’autrice e saggista
Il racconto delle estati del compositore, protagonista della storia, fra realtà e finzione

condividi

1 commento
Lascia un commento »

  1. Grazie Mirna dell’ampio spazio che hai dato al Commissario Wallander! E Santo? Benvenuto dall’Australia, Santo, LV – Lettore Viaggiatore! La Transiberiana … che voglia! Il piacere di raccontarci le nostre letture è come leggere due volte! Alla prossima!