AUTUNNO. AUTUNNO.

pubblicato da: Mirna - 7 ottobre, 2019 @ 10:46 am

La Rentrée, come dicono i francesi.IMG_20190929_114107

Si torna in città e si riprendono le rassicuranti abitudini della stagione. L’estate è sempre, almeno per me, un altrove forse perchè i mesi a Borzonasca sono diversi. E non c’entra soltanto il luogo diverso, ma sono proprio il caldo, la luce, i profumi che ci fanno sentire altri da noi.

IMG_20190911_195839Il bello è proprio questo. Avere uno stacco, una dimensione nuova, una possiblità di più tempo per riflettere, osservare, conversare e leggere.

Pensieri in altalena.

Ho lasciato la Liguria con rammarico: il verde era ancora intenso, le dalie fiorivano rigogliose, il mare era IMG_20190915_152322ancor più trasparente, ma il Trentino dolce mi ha accolto con le “vecchie” amicizie e i tanti incontri al bar all’aperto, i laghi, le gite.

E puntuale l’Amarcord VIII a Carpi.20190928_104044(1)

Attraversare la campagna emiliana ancora calda e gialla è sempre un’emozione di ritorni e ricordi. Ritrovare gli amici d’infanzia come se li avessi lasciati poco tempo prima è sempre una gioia.

Brunella ci offre sempre speciale “eventi”  come quello di visitare il Monastero delle Clarisse che raramente  apre al pubblico. Da bambina potevo vedere soltanto una suora dietro la grata se per caso la nonna doveva far rammendare qualche abito.

Pace  e bellezza del giardino, delle celle, di una vita serena di lavoro e preghiera.

IMG-20190929-WA0010IMG-20190929-WA0015Pranzo luculliano da veri emiliani a Gargallo, appena fuori Carpi. Leccornie. dal gnoc frit ai cappelletti in brodo, lasagne, ciccioli, carne ecc.ecc. + lambrusco.,

Soprattutto NOI sempre più uniti.

Si è aggiunto Franco un cugino dei Pedrielli. Simpatia immediata come generalmente è abitudine nelle nostre terre. Come se ci conoscessimo da sempre.

Relax nella villa d campagna di Brunella con la sua mini acetatia ai piani alti, l’uva matura, i tartufi che sonnecchiano sotto i noccioli. Verde, verde, sole, terra. Bellissimo. Terra materna.

E poi l’Autunno Trentino soleggiato, senza nebbia con vallate e monti bellissimi.

Val di Sole e Val di Non per una gita con le amiche.

Vogliamo vedere la mostra Cavallini-Sgarbi al Castello di Caldes.

Ottanta opere IMG_20191004_100726della collezione privata della famiglia Sgarbi. Interessante. E il piccolo Castello ha un’atmosfera magica.

IMG_20191004_112723Vi ci immergiamo ripercorrendo la sua storia e ammirando i dipinti.

IMG-20191005-WA0001(5)Consigliate e seguite da Antonio che si diverte a vedere noi “ragazze” con sì tal desiderio di cultura,  sorrisi e…foto.

Tanto che ci offrirà il caffè nel bar vicino.

C’è la dolcezza dell’autunno intorno a noi, colori caldi, sole tiepido e nuvolette fresche che si rincorrono.

Cerchiamo ancora IMG_20191004_123247momenti gioiosi al Maso Platz dove splendono zucche, viti americane, fiori e foglie dai mille colori.

E dove assaggiamo il Pulled pork con zucchine verdi e gialle a km zero.IMG_20191004_123017

Che piaceri colorati!

Laura organizzatrice, Isabella autista, Elisabetta ed io assai contente!!!

Benvenuto AUTUNNO

 

 

 

condividi

Lascia un commento

*