AGATHA RAISIN E I GIORNI DEL DILUVIO, di M.C.Beaton, Astoria

pubblicato da: Mirna - 26 dicembre, 2015 @ 5:18 pm

natale 15 001Lasciare il  Natale e  tutto ciò che di piacevole esso  comporta: frenesia, amicizia, sorrisi, doni, buon cibo, sensazione dinatale 15 016 un periodo speciale ed unico. Per sopportare la sensazione di nostalgia verso un altro Natale passato che cosa c’è di più confortante che ritrovare personaggi letterari amici?

Allora ci tuffiamo nelle avventure della simpatica Agatha Raisin che sembra divertirsi soprattutto quando si imbatte in un omicidio. Fatto che le fa persino dimenticare la mezza età, la cellulite, un pelo improvviso sul mento e il suo amore perduto causa un’improvvisa vocazione religiosa.

Per fortuna a Carsely è giunto un altro affascinante scrittore che abita proprio nel cottage di fronte al suo e presto  anche lui rimane intrigato  nella ricerca della soluzione del caso.

E’ stata uccisa, poi congelata e buttata nel fiume una giovane bella ragazza in abito da sposa… come non essere curiosi di scoprire l’assassino? Attiva e intraprendente come sempre Agatha compra una parrucca bionda per nascondere il suo caschetto di capelli scuri e si fa passare per una giornalista televisiva.

Nel procedere dell’indagine…e qui trovo il conforto simpatico di questi romanzi della Beaton…noi leggiamo anche come si comportano i suoi due gatti, ridiamo nel sapere che Agatha va da un ipnotista per cercare di smettere di fumare, che va spesso a trovare la signora Bloxby, deliziosa persona piena di premure il cui marito però, il Pastore del villaggio, non la  sopporta.

E sapere che dopo questo romanzo ne ho un altro pronto mi fa felice!

 

 

 

condividi

3 commenti
Lascia un commento »

  1. Un altro anno di letture, consigli e soprattutto incontri amicali sta per concludersi, ma la ruota della vita va avanti con nuovi progetti e voglia di essere allegri.
    AUGURI A TUTTI PER UNO SCINTILLANTE 2016 e grazie della vostra calorosa vicinanza

  2. Ciao Mirna, i libri Astoria sono come il “cordialino” da bere, soli,soli, per tirarsi su. Un abbraccio

    Hai letto i tre magnifici libri di Salter? Se vuoi te ne parlo.

  3. Ciao Camilla! Ci piacerebbe leggere il tuo parere sugli altri romanzi di Salter. Intanto Buon anno anche a te. Un abbraccio