BERTA ISLA di Javier Marìas, Einaudi ed.

pubblicato da: Mirna - 17 aprile, 2019 @ 7:15 am

IMG_20190412_182838Un romanzo ampio, ben congegnato e ben strutturato. La storia d’ amore fra Berta e Tòmas destinati da sempre a vivere insieme. Belli , giovani , e attraenti. Simili ma non simbiotici.

Il destino bloccherà il loro progetto di vita serena con bambini.

Tomàs è risucchiato nel mondo dello spionaggio a difesa del Regno. Adattissimo, lui metà spagnolo e metà inglese, ottimo conoscitore di lingue e dialetti a ricoprire quel ruolo.

Intrigante ed avvincente, ma intellettuale ed analitico questo romanzo si legge con attenzione e passione. Oltre all’intreccio delle vite di Tòmas e Isla costretti a non vederi per molti anni c’è lo sguardo sulla vita di ognuno di  noi, su chi siamo iul tutto  suffragato dalle riflessioni dei grandi autori Shakespeare in primis, poi Eliot e tanti altri.

Berta Isla sa che Tòmas è meno introspettivo di lei, sempre stato restio a un’autoanalisi profonda e forse per questo così abile a trasformarsi in uno, nessuno, centomila. Lo sente diventare estraneo in questa lunga assenza come Ulisse che per appagare le sue avventure dimentica la sua Penelope e il figlio.

Ma lo stesso Tòmas che sente di esistere e non esistere, di agire e non agire si sente schiacciato dalle vite parallele che conduce<. quella che è costretto a fare e quella che sarebbe dovuta essre nei suoi progetti.

E’ un romanzo pluripremiato, un gran romanzo.

Da leggere.

E poi cercare le recensioni di Claudio Magris e altri scrittori che l’hanno apprezzato. Ma prima leggetelo voi per farvi la vostra opinione, come faccio sempre io.

Javier Maraìs è nato a Madrid nel 1951. Autore di numerosi romanzi di successo

condividi

Lascia un commento

*