This is Trento too, Trento è anche questo …

pubblicato da: Riccardo Lucatti - 5 Giugno, 2012 @ 9:19 pm

Detto altrimenti: Trentini musoni, un po’ chiusi? Ma quando mai …

Ieri sera: serata di chiusura delle riunioni del nostro circolo culturale privato. Il nome? Non ve lo dico, è privato, si entra se si è amici conosciuti. No, non è elitario, assolutamente, ma essendo ospitato in una casa privata, capirete che non può essere un “luogo aperto al pubblico”.
Dunque (lo so, lo so …non si inizia una frase con “dunque”, ma mi veniva così bene …)  dunque, dicevamo … si inizia con Paolo Malvinni che ci illustra la sua opera “La magnifica Intrapresa, galeas per montes conducendo”, l’impresa del condottiero veneziano Gattamelata che poi era umbro o marchigiano, che nel 1438 (ricordo bene?) trasportò via terra le sue galee dall’Adige sino a Torbole, per combattere i milanesi dei Visconti che occupando Riva del Garda e spadroneggiando su tutto il lago  gli impedivano di accorrere in aiuto di Brescia (alleata di Venezia) assediata dai Milanesi. La prima battaglia navale la vinsero i Milanesi (ah, i Milanesi  … al mare o ai laghi, sempre gli stessi!) perchè conoscendo i tempi del soffiare dell’Ora, si posizionarono sopravvento alle navi avversarie, ma poi, capito il trucco, i Veneziani si rifecero.
Poi musica: alcuni brani pianoforte e violino: al piano la padrona di casa, Cristina. Al violino un alunno del nono anno del conservatorio, quasi ottantenne ma still goimg strong, Ruggero Polito, Presidente Emerito del Tribunale di Rovereto.

Intervallo: un Grazie alla Presidente ospite Cristina, con regali, abbracci, e un po’ di commozione da parte di tutti!

Per finire il nostro editore, Andrea Bianchi, ci ha narrato la nascita di Mountainblog.it e di Trentoblog.it. Con l’occasione ho appreso che nei sei mesi della mia attività di “matricola blogger” sui miei 165 post ho avuto 60.000 contatti. Non so se sono tanti o pochi, ma io ne sono rimasto orgoglioso e in ogni caso e ringrazio tutti quelli che mi “cliccano” ed ancor più quelli che intervengono con il loro commenti. Ah … dimenticavo, il mio post più cliccato è stato “L’Iliade letta a Trento” del 29 febbraio 2012. Merito di chi? Della Biblioteca di Trento (Paolo Malvinni e Giovanna Laudadio) che hanno organizzato le letture, ma soprattutto della carissima professoressa ed amica Maria Lia Guardini che le ha gestite. Grazie, Lia! Il merito della maggiore “cliccatura” del post va soprattutto a te.

P.S.: mi hanno detto di farli più brevi, i miei post. Eccomi qui: obbedisco!


  • mirna

    Serata gradevolissima e colorata da tutti i partecipanti colmi di interesse per Gattamelata, per i musicisti, per il nostro blog.
    Mondo particolare questo salotto di Cristina che ci regala l’emozione della cultura condivisa e dello stare insieme affettuosamente.